Apre2020-valenzateatro

Il teatro è il luogo dove nata l’idea di comunità, di condivisione, di socialità. Così per noi non è stato facile approcciare ad una stagione senza precedenti, dove è necessario tenere le distanze sociali e  riannodare i fili di discorsi interrotti.

 

Dopo l'iniziale smarrimento abbiamo trovato stimoli ancora maggiori per affermare  la necessità di ritrovarci in un luogo centrale per la comunità dove nuovamente condividere incontro, dialogo, svago e confronto in un coacervo di linguaggi tra teatro, musica, cinema, attività pedagogiche.

 

Questo è APRE 2020, questa è la programmazione che ci accompagna in uno scorcio di anno, certo difficile, ma dove entusiasmo e passione  non vengono certamente meno.

 

Il programma  intende miscelare molti elementi, nella coerenza con il progetto complessivo: la valorizzazione di temi e individualità del territorio, i grandi attori di cinema e tv, le migliori compagnie di ultima generazione, virate di nuova drammaturgia e clownerie, nuove visioni e attività laboratoriali per ogni età. Ovviamente c’è anche il jazz, solidissima tradizione locale, che ci accompagna con interpreti di respiro internazionale .

 

Ri-apriamo le porte del Teatro e del Cinema di Valenza con entusiasmo e con attenzione  a tutte le regole, ma anche con tanta voglia di ri-approriarci del nostro tempo e della nostra comunità.

 

Valenza Teatro APRE e tu cosa fai ancora a casa?

Per rimanere sempre aggiornato sui nostri spettacoli, cinema, corsi e molto altro, puoi scaricarti la Cartella Stampa completa al pulsante sottostante in formato PDF
Giorgio Strehler,Bertolt Brecht,Paolo Grassi
Apre2020-valenzateatro
Siete venuti qui per fare teatro, ma ora dovete dirci:
a che cosa serve?

Siete venuti qui per mostrare alla gente voi stessi , quello
che sapete fare, quindi per essere esposti come cosa
degna di essere vista..

E la gente – cosi’ sperate voi - vi applaudira’ e insieme
potra’ assaporare le passioni nella loro massima intensita’.
La gente trascinata per opera vostra dal suo mondo ristretto
nel vostro mondo immenso.

Ma ora dovete dirci: A che cosa serve?
A che serve questa esibizione continua?
Noi spettatori diciamo basta. Questo non basta!!
E’ stato annunciato che il destino dell’uomo è l’uomo!!
Per questo noi esigiamo da voi, attori, artisti, musicisti, del
nostro tempo, tempo di rivolgimenti, che trasformiate voi
stessi e ci mostriate il mondo degli uomini così com’è:
fatto di uomini e mutabile.

Questo è l’appello che viene dagli spettatori.
Il vostro compito attori, artisti, musicisti, è di essere pionieri
e maestri nell’arte di osservare gli uomini per imparare e
insegnare la complessa arte del vivere insieme.

Affinche’ non si possa mai dire quell’uomo non è un artista,
ma piuttosto questo è un’artista perchè è un uomo.
B.Brecht Discorso agli attori sull’arte dell’osservazione

Valenza Teatro APRE e tu cosa fai ancora a casa?

NEWSLETTER

Per rimanere aggiornati su tutte le novità riguardante: spettacoli, comunicazioni, corsi, cinema e tanto altro, è sufficiente cliccare su "Subscribe" ed inserire il vostro nome seguito dall'indirizzo mail per poi confermare la spunta sotto.

Subscribe

I agree with the Terms and Conditions and the Privacy policy